Mirco Denicolò e i suoi “giardini” in mostra, a Cesena e Saronno.

In arrivo una doppia inaugurazione per Mirco Denicolò, artista visivo che vive e lavora a Faenza, che porta le sue opere recenti, frutto dell’ultimo anno di lavoro, a Il Vicolo Galleria Contemporanea di Cesena e subito dopo al Museo Gianetti di Saronno.

Inaugura a Cesena, venerdì 15 ottobre 2021, alle ore 18.00 presso Il Vicolo Galleria d’Arte Contemporanea, la mostra “Un giardino allo specchio”, a cura di Marisa Zattini. 

I lavori esposti in galleria, e successivamente al museo, raccontano di giardini e della famiglia dell’artista, attraverso l’uso dei suoi tre media di eccellenza: la ceramica, il video di animazione, disegni e testi. 

Una serie di opere in ceramica, a rappresentare fiori e giardini incisi su dischi convessi e oggetti troncoconici, costituiscono, come li definisce la Zattini, un “racconto meticolosamente preparato con disegni a biro che si susseguono come fossero frames di un film”. Le opere sono accompagnati da due video, Album, e Identity Card, che mostrano un terreno palpitante di vasi, fiori e radici. 


Frame 3 e 4, “Identity Card”, frame. Video, 3’:59’’, Concept, original ceramics and voice by Mirco Denicolò.
 Video animation by Valerio Denicolò,  Music By Silvia Valtieri,  Sound editig by Riccardo

Il progetto è completato da un quaderno mostra, dal formato scolastico, con gli angoli smussati, contenente disegni dei giardini visti dal doppio punto di vista: sopra e sotto la terra. 

Cosi Marisa Zattini, la curatrice de Il Vicolo, descrive la mostra. 

“È una mostra fatta di domande visivamente e ceramicamente ricomposte. Da una lettura genealogica in viva voce della madre, dalla decadenza della casa dei genitori, dal ricordo della madre in giardino, dalla memoria dei muri fatiscenti, dalla crescita incontrollabile del rosmarino nasce questo progetto artistico. Il solco è quello delle emozioni e dei ricordi: i fiori secchi sul tavolo, le voci che risuonano nel tempo, il mistero del giardino, il dolore della morte dei propri cari, la curiosità di scoprire che cosa ci sia sotto terra… la consapevolezza nel sapere che tutto è destinato a finire. Così si inizia a pensare che cosa continua a vivere nella nostra carne, nel vivere del quotidiano, nel sopravvivere dopo la sofferenza dell’abisso.”

Espressamente per il Museo della Ceramica G. Gianetti di Saronno, la mostra, che inaugura il 13 novembre alle 18.00, sarà integrata da un lavoro specifico sulle collezioni museali del 700. Dal titolo “Teatri e giardini”, raccoglie una serie di dodici piccoli oggetti in ceramica che, inseriti nel contesto museale, vestono i panni della Commedia dell’Arte, animandosi di danze e pose teatrali.

L’esposizione, curata dalla direttrice del museo Mara De Fanti, sarà conclusa da una conversazione con l’autore, venerdì 10 dicembre alle ore 18.30.

Alla domanda di Matteo Zauli, in occasione della personale al Museo Carlo Zauli, “Mi ha sempre attratto nel tuo lavoro, oltre all’aspetto figurativo, la forte dimensione narrativa. …. Mi piacerebbe sapere se la dimensione narrativa è istintiva o il frutto di una scelta pienamente consapevole…”, Mirco Denicolò afferma: «Credo di aver avuto nella mia formazione due momenti. Il primo da bambino molto piccolo: sono stato emozionato dal cinema di animazione, soprattutto da quello dell’est Europa ed ho divorato tutti i fumetti su cui ho potuto mettere le mani, mi sono riempito il cuore di storie disegnate. […] Negli stessi anni in cui il mio cuore era un fiume in piena imparavo a misurare gli spazi, a mettere in relazione i volumi, colori, segni, ricevevo una educazione alla composizione e alla qualità musicale che ne derivava: mi esercitavo nelle forme dell’armonia».

“Una pianta che non voleva seccarsi”, Ceramica invetriata e grafita, diametro cm 40 circa, 2021

Mirco Denicolò è nato a Cattolica nel 1962. Si è diplomato nel 1981 all’Istituto Statale d’Arte di Pesaro e, nel 1983, all’Istituto Statale d’Arte di Faenza. Ha iniziato l’esposizione della sua attività artistica nel 1987. Fino al 2003 ha lavorato per l’industria ceramica come ricercatore.

Dal 1999 è docente di Laboratorio presso l’Istituto Superiore Industrie Artistiche di Faenza.

Dal 2008 insegna Disegno presso la scuola comunale del disegno Minardi di Faenza. Negli ultimi anni traduce le sue opere ceramiche in video di animazione e libri d’autore. Sue opere sono presenti in collezioni pubbliche e private e in musei, in Italia e all’estero.

MIRCO DENICOLÒ

Un giardino allo specchio

Il Vicolo Galleria Arte Contemporanea, Cesena

A cura di Marisa Zattini

Dal 15 ottobre al 7 novembre 2021

Opening 15 ottobre, ore 18.00

MIRCO DENICOLÒ

Teatri e Giardini

Museo della Ceramica G. Gianetti, Saronno

A cura di Mara De Fanti

Dal 13 novembre al 11 dicembre 2021

Opening 13 novembre, ore 18.00

IL VICOLO Galleria Arte Contemporanea – Contrada Chiaromonte 6, Cesena

IL VICOLO Interior Design – Via Carbonari 16, Cesena

Apertura su richiesta all’Interior Design al 0547 27479, dal lunedì al sabato 9.00 / 12.30  15.30 /19.30.
Chiuso il giovedì.

arte@ilvicolo.com
www.ilvicolo.com

MUSEO DELLA CERAMICA G. GIANETTI
Via Carcano, 9, Saronno (VA)

Apertura martedì e giovedì 15.00 / 18.00, sabato 15.00 /19.00, mattina su appuntamento.

Orari speciali:
Venerdì 19.11 alle 18.00 e 19.00 visite guidate su appuntamento.
Domenica 21.11 dalle ore 16 alle 17.30 degustazione infusi e visita alla mostra.

Venerdì 10.12 ore 18.00 talk con l’artista.

02 960 2383

segreteria@museogianetti.it.  

www.museogianetti.it

Contemporary Italian Ceramic – CiC è il primo blog di ceramica diffuso, con uno sguardo alle

tradizioni ma soprattutto alle nuove correnti artistiche del panorama Italiano e non.

 www.contemporaryitalianceramic.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...