Impronte Metropolitane – azione e installazione artistica di Mara Ruzza – Padova

IMPRONTE METROPOLITANE

Promossa dal Comune di Padova venerdì 23 febbraio alle ore 17.00 alla “Cattedrale” ex Macello in via Cornaro 1 si è inaugurata con azione performativa l’istallazione site-specific Impronte metropolitane a cura di Mara Ruzza.

SuperScreenshot 2018-2-26 17-18-43

L’installazione si sviluppa per 40 metri nel corridoio della Cattedrale: da due “orme organiche non identificate” composte di frammenti di ceramica, reperti di impronte/scritture metropolitane come testimonianza della nostra epoca nella collezione di un museo antropologico del futuro, si muovono tanti passi in argilla cruda e terracotta, nell’azione di un antico rituale di trasformazione. Il procedere di passi delinea il “cammino” da una terra calpestata ad un futuro di maggior responsabilità e consapevolezza.

SuperScreenshot 2018-2-26 17-11-14

L’installazione comprende numerosi “reperti” ceramici in argilla cruda, terracotta e fotoceramica; le due impronte ricomposte che formano il primo passo; il tracciato del “cammino di Yu attraverso le Nove Regioni” in terracotta e sviluppato in performance sull’argilla umida, che formano il secondo passo; fotografie della serie Natural Lands Art e di Calpestata, con segni che si incrociano, sovrappongono, formando percorsi, geografie, mappe di probabili scenari di desolazione, ribadiscono che se si continueranno a percorrere le strade consuete in uno scenario futuro di “umano”(?) ci potranno essere solo deserti, frammenti, reperti non riconoscibili.

Mara Ruzza_Calpestata 2010

L’artista suggerisce tracce di possibili passi per un futuro migliore e lascia aperta sul paesaggio esterno una “finestra” che i visitatori potranno attraversare, collegando il messaggio artistico alla natura e alla vita reale, parte integrante dell’opera.

Impronte metropolitane è compreso nel “cammino” artistico di Mara Ruzza, nel progetto di ricerca work in progress “Calpestata” iniziato nel 2010, sviluppato con la ceramica e la fotografia, che ha continuato ad evolversi negli anni in numerose installazioni ed esposizioni, promuovendo riflessione sulle responsabilità che ognuno di noi può avere nelle azioni che compie rispetto alla natura e all’ambiente.

SuperScreenshot 2018-2-26 17-15-31

 

Impronte metropolitane venerdì 23/2 aderisce all’edizione 2018 di M’illumino di Meno, la campagna sul risparmio energetico lanciata da Rai Radio2 e Caterpillar con il motto Con i piedi per Terra, per ricordare che la Terra sta sotto i nostri piedi e che il suo futuro è anche il nostro; che il cambiamento climatico sta accelerando e bisogna cambiare passo.

SuperScreenshot 2018-2-26 17-16-33

SuperScreenshot 2018-2-26 17-9-58

L’installazione usa materiali naturali come argilla e terracotta, con la fotografia, ha la particolarità di essere visibile solo nelle ore di luce naturale e non fa uso di illuminazione artificiale.

SuperScreenshot 2018-2-26 17-16-6

Ingresso libero nei fine settimana 24 e 25 febbraio e 3 e 4 marzo con orari dalle 9:30 alle 13:00 e dalle 15:00 al tramonto.

 

Si ringrazia per il testo Mara Ruzza.

Per le foto grazie a Federica Schiavon.

http://www.mararuzza.it


Contemporary Italian Ceramic – CiC è il primo blog di ceramica diffuso, con uno sguardo alle tradizioni ma sopratutto alle nuove correnti artistiche del panorama Italiano e non. www.contemporaryitalianceramic.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...